Lievitati salati

CASATIELLO NAPOLETANO CON SUGNA E PEPE

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

 

Finalmente arriva Pasqua e con lei tanti sapori e profumi di ricette cucinate appositamente per festeggiare la Rinascita di nostro Signore.

Viviamo in un paese dove le tradizioni vengono portate a tavola per ogni festa importante, oggi infatti voglio condividere con voi la ricetta del Casatiello Napoletano con sugna e pepe, presa dal blog di Misya

Il Casatiello non è altro che una torta rustica, l’ impasto è fatto con farina sugna e pepe, poi farcita con salame provola (possibilmente salame napoletano)  e formaggio grattugiato pecorino.

Ma se volete prepararlo con me oggi vi invito ad allacciare il grembiule e a mettere le mani in pasta in modo da poterlo portare a tavola il giorno di Pasqua oppure va bene anche per una gita fuori porta come il classico pic-nic di Pasquetta.

Ingredienti per impasto

600 g di farina 0

300 g di acqua tiepida

10 g di lievito di birra

150 g di sugna o strutto

Sale e pepe q.b

Ingredienti per farcitura

400 g di salame Napoli

400 g di provola dolce

70 g di pecorino

4 uova

Procedimento

Per preparare il Casatiello Napoletano con sugna e pepe per prima cosa scaldiamo leggermente l’acqua e in una ciotolina dal totale ne preleviamo un po’ per far sciogliere il lievito.

Mettiamo la farina nella planetaria e aggiungiamo il lievito sciolto, iniziamo ad impastare aggiungendo lentamente l’acqua una volta assorbita tutta mettiamo la sugna poco per volta cercando di farla assorbire tutta prima di aggiungere l’altra.

Quindi aggiungiamo il sale e il pepe e lavoriamo l’impasto per almeno 20 minuti aggiungendo per ultimo 50 gr. di pecorino.

Una volta pronto l’impasto facciamo una palla e lo mettiamo a lievitare per un ora circa, coprendolo con pellicola e messo nel forno spento.Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Quando avrà fatto il primo raddoppio il  Casatiello Napoletano con sugna e pepe , mettiamo la farina sulla spianatoia e stendiamo la massa a formare un rettangolo (ricordate di lasciare un pezzetto di impasto per fare le croci sopra le uova) farciamo con il salame la provola tagliati a dadini  e,  il pecorino restante.

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Arrotoliamo il tutto delicatamente il più stretto possibile e, mettiamo nella teglia da ciambella unta di strutto e spolverata di farina. Copriamo con pellicola e rimettiamo in forno spento e lasciamo lievitare ancora per 3 ore.

Quando sarà raddoppiato inseriamo le uova lavate bene e asciugate dentro il casatiello e con il rimanente di pasta messa via su ogni uova mettiamo le strisce a forma di croce.

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Inforniamo a forno preriscaldato a 160° per un’ ora  e quarto. Una volta pronto sforniamo e lasciamo raffreddare leggermente prima di mangiarlo.

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Ecco come si presenterà il nostro Casatiello Napoletano con sugna e pepe.

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Bellissimo e buonissimo ne taglio una fetta e l’assaggio subito.

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Casatiello Napoletano con sugna e pepe

Spero vi sia piaciuta come ricetta, e se avete dubbi potete scrivere sotto i commenti, vi ringrazio anche oggi per aver allacciato il grembiule assieme a me e vi auguro una serena Pasqua a tutti voi.

Se volete potete seguirmi anche nella pagina di facebook

https://www.facebook.com/Kettycucinooggi

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Torta di mais