Lievitati salati

FOCACCIA ALLA CIMA DI RAPA FARCITA

FOCACCIA ALLA CIMA DI RAPA FARCITA

Eccoci ancora qui cari lettori nella mia cucina a preparare una gustosa Focaccia alla cima di rapa farcita, ebbene si ho fatto una focaccia colorata dal gusto inimitabile da farcire poi come più ci piace.
Oramai chi mi conosce sa bene che adoro mettere le mani in pasta, e oggi ho voluto provare questo nuovo tipo di impasto fatto con la verdura, io ho usato la cima di rapa, ma anche altre verdure vanno bene per impastare.
E’ un impasto facilissimo da fare preparato con farina di semola Capelli e la verdura, io ho usato la cima di rapa che in questo periodo è la regina delle verdure. E’ davvero una focaccia particolare golosa e simpatica da vedere, se siete pronti io direi di allacciare il grembiule e mettere le mani in pasta.

Focaccia alla cima di rapa farcita

 

Ingredienti

300 g farina semola Capelli

100 g di farina 0

1 g di lievito di lievito di birra fresco

150 g di cima di rapa

40 g di olio evo

Acqua tiepida q.b

1 cucchiaino di malto

1/2 cucchiaino di sale

Procedimento

Per preparare la Focaccia alla cima di rapa farcita, bisogna impastare la sera per la quantità minima di lievito di birra che ho messo, per cui nella planetaria mettiamo le farine setacciate, il malto  il lievito sciolto in poco acqua tiepida la cima di rapa frullata in precedenza, aggiungiamo un po’ di acqua e azioniamo la macchina.

FOCACCIA ALLA CIMA DI RAPA FARCITA

(non ho messo una quantità precisa per l’acqua in quanto la verdura frullata aiuta molto nella idratazione dell’impasto quindi fate attenzione ad aggiungere i liquidi) facciamo amalgamare il tutto aggiungiamo il sale e l’olio metà alla volta facendo assorbire bene quello prima. Una volta pronto l’impasto lo ribaltiamo sulla spianatoia infarinata e facciamo due  giri di pieghe a tre 25 minuti distanti l’uno dall’altro, per ultimo pirliamo bene la massa e la mettiamo in una ciotola unta di olio coperta da pellicola.

FOCACCIA ALLA CIMA DI RAPA FARCITA

Adesso avete due alternative, la prima è quella di lasciarla riposare tutta notte in frigo nella parte bassa, e tirarla fuori il giorno seguente, lasciarla acclimatare bene aspettando il raddoppio. Oppure la seconda alternativa è quella di impastare al mattino presto seguendo lo stesso procedimento qui sopra riportato.

Chiudere con pellicola e metterla in un luogo senza correnti d’aria e aspettare il raddoppio ci vorranno  almeno 8 ore prima del raddoppio per la bassa quantità di lievito che abbiamo messo, ma vi assicuro che una volta pronta sembrerà di mangiare una nuvola.

Una volta raddoppiata la Focaccia alla cima di rapa farcita, la stendiamo su una teglia da 28 cm e la lasciamo al caldo ancora un’ora quando sarà pronta facciamo delle fossette sulla massa e con un pennello la emulsioniamo con acqua e olio in parti uguale, mettiamo sale grosso e inforniamo a 220° per 10 minuti nella parte bassa del forno e gli altri 10 minuti al centro.

FOCACCIA ALLA CIMA DI RAPA FARCITA Deve solo dorarsi sia sotto che sopra una volta pronta lasciamo intiepidire e poi farcirla come meglio vi piace, io l’ho farcita con la porchetta una grattugiata di rafano rucola e pomodorini.

Ecco qui come si presenterà la nostra Focaccia alla cima di rapa farcita

FOCACCIA ALLA CIMA DI RAPA FARCITA

 

E anche oggi vi ringrazio per avermi fatto compagnia, spero di avervi ingolosito con questa ricetta, se avete dubbi potete scrivere qui nei commenti sarà mia cura rispondervi.

Vi ricordo inoltre che potete seguirmi nei vari social come la pagina di facebook

oppure sulla mia pagina di istagram e Pinterest

 

 

 

 

 

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Torta di mais